Notizie

immagine Più sale = meno difese

Più sale = meno difese

Un gruppo di scienziati tedeschi dell'UKB University of Bonn (policlinico universitario) ha pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine uno studio che dimostra come l'uso eccessivo di sale a tavola riduce le difese immunitarie e, quindi, la possibilità di contrastare le infezioni batteriche. Sarebbero sufficienti 6 grammi di sale in più al giorno per influenzare negativamente l'operato dei granulociti, cellule spazzine incaricate di ripulire l'organismo da batteri patogeni. Ricordiamo che secondo le raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) il consumo quotidiano va limitato a 5 grammi (pari a un cucchiaino da tè raso), ma sappiamo che purtroppo nei paesi occidentali si va abbondantemente sopra questo tetto.

UA-72265936-1